BALENE, ORCHE, CAPODOGLI... POI SONO I "COMUNISTI" QUELLI DELLE SCISSIONI

 

L’edizione telematica di mercoledì diciannove dicembre del quotidiano la Repubblica riporta un’intervista che l’ex ministro per l’Attuazione del programma del quarto Governo della destra radicale, Gianfraco Rotondi, rilascia a Maria Berlinguer.

Il simpatico politicante napoletano dichiara che «quello odierno è il primo passo verso la ricostruzione dell’unità della Dc, base del documento sono i principi dell’umanesimo cristiano contrapposto alle chiusure sovraniste e nazionaliste».

Poi prosegue asserendo che «c’è una nostalgia crescente nel Paese per un partito e una storia gloriosa. Basta vedere il mio profilo Twitter. I commenti che ricevo, soprattutto da gente di sinistra, sono decisamente interessati».

Quali siano i settori della così detta “sinistra” che possono essere interessati all’operazione non è difficile immaginarlo, ma ci pensa lo stesso Rotondi a spiegarlo: «soprattutto ex elettori di sinistra e del Pd».

Per intanto alla riunione al termine della quale – presso la sala stampa della Camera dei Deputati – verrà formalizzato un patto federativo, le sigle presenti sono: Rivoluzione Cristiana, Cristiani Democratici Uniti, Rete Bianca, e Democrazia Cristiana.

Ma si fa presto a dire Democrazia Cristiana: sì, perché bisogna precisare di quale pezzo della fu Balena Bianca si va cianciando, e non è un’impresa facile districarsi tra i vari scudi crociati in guerra tra loro.

Partiamo da coloro che sono presenti: il loro sito web di riferimento è http://www.democraziacristiana.cloud, ed il responsabile politico risponde al nome di Renato Grassi, già segretario della formazione politica originale.

Ma costoro non sono gli unici a chiamarsi con quel nome ingombrante: vi sono anche gli accoliti di tale dottor Antonio Gentile, che come sito di riferimento hanno http://www.democraziacristianaonline.info.

Ma non finisce qui, perché ne spunta una terza, quella guidata da Denis Martucci, che alle elezioni del quattro marzo ha stretto un patto di alleanza con i monarchici di Italia Reale-Stella e Corona, e possiede come sito web http://www.democrazia-cristiana.org.

 

Bosio (Al), 22 dicembre 2018

 

Stefano Ghio - Proletari Comunisti Alessandria/Genova

 

http://pennatagliente.wordpress.com